IO ME, ME STESSO...
 
 
Non sto qui a fare il mio curriculum, anche perchŔ sarebbe molto breve.
Qui sono con il mio "bestia", come l' ho affettuosamente battezzato, prima e dopo la cura Moschini che mi ha semplificato la vita di astrofilo.
Un grazie perci˛ va a Fabio Moschini, che senza di Lui, tutti noi astrofili di Rovereto e dintorni (e per dintorni intendo anche la Val di Fiemme, Bolzano, Val di Cembra etc. etc) avrebbero il portafoglio ulteriormente alleggerito da salassate per accessori vari, o avrebbero ancora parti del telescopio in legno (vero Ernesto?), o infine avrebbero giÓ buttato il tele nel cassonetto, come qualcuno ha realmente fatto, ma questa Ŕ un' altra, lunga storia...