I VARI 114
(ultima revisione 10.03.2003)
 
 
Fino a poco tempo fa in questa pagina era presente una tabella di comparazione tra vari 114 ma era diventata inutile: sono ormai reperibili diversi modelli e quasi si può abbinare il tubo ottico che si vuole alla montatura che si preferisce (ho detto QUASI, mi raccomando). Ed anche gli accessori sono QUASI a discrezione del negoziante ed alla propria... capacità di mercanteggiare.
Lascio comunque un po' di foto di 114 che attualmente dovrebbero essere in circolazione in Italia:

 
 
IANUS T1 CAELUM MT114
KONUSMOTOR 114 KONUSMOTOR 500
SKYWATCHER 114 EQ COMPACT ORION SHORTUBE 4,5 EQ
ANTARES THE MOON ANTARES URANO
ANTARES SATURNO ANTARES SUPERSATURNO
ZIEL ORBITER 35 ZIEL ORBITER 40
MEADE DS2114 ATS CELETRON NEXSTAR 114
TASCO 114 TASCO 114
 
 
Come dite?
Alcuni sembrano fratelli, altri gemelli siamesi? Eh... eh... eh... benvenuti nel regno della concorrenza...
Proprio per questo, quando decidete di acquistare un telescopio, date sempre una occhiata al tubo ottico ed alla montatura per vedere se non assomiglino a qualche modello meno costoso.
Ogni negoziante cercerà di vendervi ciò che ha in casa (ovviamente), passandolo come il più mirabolante strumento ottico sulla faccia del pianeta Terra, ma, credete a me, oramai sono tutti qualitativamente uguali. Non è più tanto una questione di marca, ma di esemplare nato bene o nato male.
Fate attenzione ai 114 "corti": c' è una lente aggiuntiva che fa in modo di avere un 114 "lungo" in uno spazio minore, il che vuol dire che il tubo ottico è più corto, il che vuol dire che pesa di meno, il che vuol dire che la montatura per sostenerlo è più "leggerina", il che vuol dire che il tutto costa meno. Non chiedetemi però la qualità del tutto e/o la delicatezza di questo tipo di sistema ottico...
Ricordatevi, infine, che la stessa "abbondanza di scelta" esiste anche per gli altri modelli di telescopi, non solo per il 114.