TELESCOPI & C.
 
 
In questa sezione troverete notizie e prove di alcuni telescopi ed accessori.
Se non ne trovate tante Ŕ perchŔ posso fare prove solo di strumenti di amici: nessuno mi manda uno strumento da provare (e voglio anche vedere, visto che la maggior parte delle volte lo smontiamo...).
Nelle prove leggerete commenti al singolare e al plurale, mescolati assieme. Non Ŕ che soffro di sdoppiamenti di personalitÓ (...), ma i commenti sono frutto di riflessioni mie e di Fabio Moschini.
Devo (dobbiamo...) purtroppo constatare che non si riesce a trovare uno strumento che sia "pronto all' uso" senza doverci mettere mano, poco o tanto che sia. Qualche lavoretto o qualche aggiustatina bisogna sempre darla al proprio telescopio. Pare impossibile...
Tenete presente che in alcune prove troverete degli aggiornamenti successivi, che possono ridefinire (smentendole o confermandole) le impressioni iniziali. Avrei potuto semplicemente correggere direttamente le "prime prove", ma non mi sembrava onesto. Quello che ho scritto deve rimanere.

Infine due parole sui "negozianti": grandi amiconi quando acquisti, grandi capacitÓ di eclissarsi quando ci sono problemi. Non tutti, chiariamo, ma ce ne sono alcuni che sarebbe da tirargli il collo. Il bello Ŕ che non capiscono che Ŕ proprio l' assistenza quello che poi, nel passa parola, rende un negozio migliore di un' altro. Delle due frasi "ho speso poco, ma ho avuto dei problemi e c'ho impiegato mesi per farmeli risolvere" e "l' ho pagato un po' di pi¨, ma quando ho avuto problemi me li hanno prontamente risolti", quale preferite?
Poi v'Ŕ da dire che i negozianti non dovrebbero provare a riparare i telescopi, perchŔ o sono dei bravi ottico/meccanici o fanno danni. Siccome la maggior parte sono solo dei commercianti, che facciano i commercianti e ad ognuno il suo lavoro. Il telescopio avrÓ una assitenza da qualche parte nel mondo o in Italia, no? Bene, bisognerÓ aspettare un po' che venga spedito, riparato e poi rispedito indietro, ma almeno va sotto le mani di qualcuno che sa quello che sta facendo.
Lo so, sono un po' polemico.
 
 
 
TELESCOPI & BINOCOLI  
 
MEADE LX200 10"
(1999)
CELESTRON C14
(1999/2000)
IANUS 114
(1999)
FIRSTSCOPE 114
(2000)
KONUS 114
(2000)
ANTARES THE MOON 114
(2000)
MEADE LXD500 127
(2000)
RIFRATTORE TAL
(2002)
CELESTRON C14 E MEADE LX200 12"
(2002)
CELESTRON C14 LX200
(2002)
TABELLA 114
(2003)
DOBSON SCOPIC
a cura di Mauro Da Lio
(in inglese)
(2004)
MEADE RCX400
(2006)
UN APPROFONDIMENTO SUL TUBO RCX400
(2007)
BINOCOLO NEXUS II 100 ED
(2010)
NEXUS VS VIXEN 25x125
(2012)
 
 
 
MONTATURE  
 
LOSMANDY G11
(1999/2000)
M-PLUS/CG5
a cura di Marco Retucci
(2001)

 
 
 
ACCESSORI  
 
CASE
(1999)
TELRAD FINDER
(1999)
I MIEI ACCESSORI
(1999)
CERCHI DIGITALI CELESTRON
(1999)
PLOSSL 40
VS
SUPER PLOSSL 40

(1999)
TORRETTA BINOCULARE
(1999)

CATALOGHI LX200 E SKYSENSOR
(1999/2000)
BARLOW
(2000)
STARPOINTER
(2000)
SKYSENSOR MONTAGGIO MOTORI
(2000)
SKYSENSOR PREGI E DIFETTI
(2000)
SKY SENSOR IMPRESSIONI
D' USO

(2001)
SKYSENSOR NUOVO ACCOPPIAMENTO MOTORI
(2001)
FILTRI POLARIZZATORI VARIABILI
(2002)
OCULARE MEADE
5000 UWA 24 mm

(2006)

OCULARE MEADE
5000 SWA 20 mm

(2007 e 2008)
CELESTRON
SKYSCOUT

(2008)

MEADE MYSKY
(2010)
MARSUPIO
PORTAOCULARI

(2010)

 
 
 
VARIE  
 
FUJINON 25x150
(2000)
MIGLIORIE AL CELESTAR 8
a cura di Marco Tomietto
(2000)
FASTAR
(2000)
MODIFICHE AL SECONDARIO CELESTRON
(2001)
LO SPECCHIO DEL C14
(2001)
ASTA PORTABINOCOLO
(2001)

ELETTRICITA' SOTTOMANO
(2002)
PRECISIONE DI PUNTAMENTO LX200
(2002)
AUTOCOSTRUZIONE DELLO SPECCHIO
(2002)
BILANCIAMENTO PER PICCOLI RIFRATTORI
(2002)
EMC VS UHTC
(2004)
PERPLESSITA'
(2006)