F.A.Q. TELESCOPI
 
 
Molte volte, sui vari N.G. di astronomia, leggo molte richieste di astrofili alle prime armi riguardanti i telescopi: quale prendere, che differenze ci sono, etc. etc. Ho perciò realizzato queste F.A.Q., che rispecchiano dei pareri miei personali, sperando di riuscire a rispondere alle domande più frequenti. Un altro utile sito al riguardo è quello di Mario Roberto Carraro, dove troverete tanti ottimi consigli sulla scelta del primo telescopio. Vi invito a visitarlo.  
 
 
1
  Quali sono le caratteristiche ottiche principali di un telescopio da tenere presente al momento dell’ acquisto?
2
  Quali sono le differenze tra un riflettore, un rifrattore ed un catadiottrico?
3
  Come si vedono nei telescopi i vari oggetti del cielo?
4
  Che strumento si puo' acquistare con circa 250 Euro?
5
  Come influisce l' ingrandimento sulle osservazioni?
6
  Qual' è il telescopio più adatto per iniziare?
7
  Come si usano i cerchi graduati di Dec. ed A.R. dei telescopi?
8
  Quali sono le caratteristiche e le differenze tra una montatura altazimutale ed una equatoriale?
9
  E' meglio una montatura equatoriale alla tedesca o a forcella?